La terra è tonda

4415974631_1c0fbb801e_z

L’uomo si guarda il cappotto sbuffando e si sente solo nella strada umida. Un gruppo di ragazzi lo indica sghignazzando prima di sparire dietro la porta di un sudicio locale dove passerà la notte. Entrando i ragazzi vedono una donna seduta sola al bancone, le fanno gesti osceni con le mani e lei si gira dall’altra parte, accavallando le gambe. Sorride ad un uomo di sessantatré anni che abbassa la testa mentre pensa ai figli, persi da qualche parte nel Messico. I due fratelli si stanno nascondendo dietro una vecchia casa. Il più alto dei due è sicuro che di lì a tre ore sarà morto e pensa che avrebbe solo voluto dire a Natalia, conosciuta qualche mese prima in Ucraina, che è la donna più cattiva del mondo e che vorrebbe passare con lei tutti gli attimi restanti della sua breve via. Natalia si sta aggiustando il trucco in un elegante locale ucraino, dove un bambino sbadiglia in mezzo ai genitori. La madre si chiama Livia e sorride al marito, con cui ha litigato poche ore prima a causa di una misteriosa ferita che gli ha scoperto all’altezza della caviglia. Livia è sempre preoccupata e perde la testa per ogni futile motivo, come quando suo figlio è caduto dalla bici per inseguire un uccellino in giardino. Nel momento in cui il bambino sbadiglia un piccione lascia andare le sue feci sul cappotto dell’uomo, che si ferma nella strada umida, e accoglie stoicamente le risa di scherno dei ragazzini.

(in ascolto)

Noemi Forti

Noemi Forti

Laureata in Discipline dello spettacolo con tesi di drammaturgia, Noemi Forti studia cinema alla Civica Scuola di Cinema di Milano. Con la testa divisa tra teatro e cinema, scrive racconti, sceneggiature e da grande vorrebbe tanto fare la regista cinematografica. Nel frattempo, coltiva segretamente l'ambizione di dar vita a un fumetto anche se la sua capacità nel disegno non è migliorata dalla terza elementare. Frequenta corsi di teatro e danza. Ha vinto il concorso per nuove leve di Battibit con il racconto Rifiorisci. Il suo primo cortometraggio, Son, è disponibile su Battibit.
Noemi Forti

Latest posts by Noemi Forti (see all)

Lascia un commento!

Noemi Forti

Noemi Forti

Laureata in Discipline dello spettacolo con tesi di drammaturgia, Noemi Forti studia cinema alla Civica Scuola di Cinema di Milano. Con la testa divisa tra teatro e cinema, scrive racconti, sceneggiature e da grande vorrebbe tanto fare la regista cinematografica. Nel frattempo, coltiva segretamente l'ambizione di dar vita a un fumetto anche se la sua capacità nel disegno non è migliorata dalla terza elementare. Frequenta corsi di teatro e danza. Ha vinto il concorso per nuove leve di Battibit con il racconto Rifiorisci. Il suo primo cortometraggio, Son, è disponibile su Battibit.

Ti è piaciuto? Lascia un commento!

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: