Duel

 

11150791_10204204890507175_3363739696421170812_n*Illustrazione di Ilya Shebunov

 

 

Non scrivere di me.

Non ho obbedito.

Non ti avrei amato altrimenti.

Gli altri – gli altri

da questo punto di vista erano facili.

 

Certo, non amarmi,

questo lo sanno dire in molti,

non ti affezionare, non farmi piangere,

– pochi uomini sono uomini abbastanza –

hanno tutti timore dell’autodistruzione

tra le braccia di una donna

ma chi non vorrebbe l’eternità

il plauso l’immortalità?

 

Non scrivere di me.

Non mi fotografare.

Non cercarmi.

Non mi amare.

 

Naturalmente

dimmi di non fare qualcosa

e farla sarà

la mia assoluta priorità.

 

Pagine fradicie d’amore

come lenzuola

come le bocche degli ubriachi

pagine piene di fuoco

come quello negli occhi

di chi infrange gli ordini dati.

 

Ecco chi sono gli innamorati:

coloro che si sono sfidati

che hanno messo condizioni

e poi col mento levato

hanno calpestato

le reciproche imposizioni.

 

E con un piede di lato

uno diritto

ginocchio piegato

braccio arretrato in basso

e nel viso

tutto quanto esiste di bello

hanno raggiunto la mise en garde,

levato il fioretto

per il duello.

 

Annick Emdin

Annick Emdin

Annick Emdin, nata a Pisa il 14 Dicembre 1991, è laureata in Discipline dello Spettacolo, drammaturga e regista teatrale (‘Matrioska’ -2011, ‘Bambole Usate’ 2012, 'Medea' 2014), autrice di racconti per la collana Demian (Il Foglio Letterario) e del romanzo ‘Lividi’ edito da Edizioni Anordest.
Annick Emdin

Latest posts by Annick Emdin (see all)

Lascia un commento!

Annick Emdin

Annick Emdin

Annick Emdin, nata a Pisa il 14 Dicembre 1991, è laureata in Discipline dello Spettacolo, drammaturga e regista teatrale (‘Matrioska’ -2011, ‘Bambole Usate’ 2012, 'Medea' 2014), autrice di racconti per la collana Demian (Il Foglio Letterario) e del romanzo ‘Lividi’ edito da Edizioni Anordest.

Ti è piaciuto? Lascia un commento!

error: Content is protected !!