Danza

 

Perché non mi guardi morire?

Sono brava lo faccio con stile

Con gli occhi lunghi ridendo di gusto

Cosa ne dici, sbagliato, giusto?

 

Perché non mi guardi annaspare?

È la cosa che meglio so fare

Con l’acqua alla gola senza respiro

Mira bene, è il tuo ultimo tiro.

 

Quanti colpi abbiamo in canna?

Quale sarà l’ora finale?

Scorrono le lancette, e marcia

senza tregua il tempo fatale.

 

Ma perché invece di guardare

non mi tocchi con le dolci dita

ed io in te affondo il viso

e trovo

la pelle

l’odore

la vita.

 

 

 

*Illustrazione di Ilya Shebunov

Annick Emdin

Annick Emdin

Annick Emdin, nata a Pisa il 14 Dicembre 1991, è laureata in Discipline dello Spettacolo, drammaturga e regista teatrale (‘Matrioska’ -2011, ‘Bambole Usate’ 2012, 'Medea' 2014), autrice di racconti per la collana Demian (Il Foglio Letterario) e del romanzo ‘Lividi’ edito da Edizioni Anordest.
Annick Emdin

Latest posts by Annick Emdin (see all)

Lascia un commento!

Annick Emdin

Annick Emdin

Annick Emdin, nata a Pisa il 14 Dicembre 1991, è laureata in Discipline dello Spettacolo, drammaturga e regista teatrale (‘Matrioska’ -2011, ‘Bambole Usate’ 2012, 'Medea' 2014), autrice di racconti per la collana Demian (Il Foglio Letterario) e del romanzo ‘Lividi’ edito da Edizioni Anordest.

Ti è piaciuto? Lascia un commento!

error: Content is protected !!