3×7 – Marmellate

Marmellate, jam, mashup, collage. Quando due stili diversi, due gruppi, due anime musicali, si incontrano e nasce qualcosa di molto bello, addirittura più bello degli originali. Mescolare con cura o con coraggio, vediamo cosa ne esce.

 

  • Tre allegri ragazzi morti – I primitivi del dub (2010)

14495

Oggi ho fame di te, mi disse. Oggi ho fame di te.

Il collettivo Alambic Conspiracy (sentirete ripetere questo nome più volte, non fosse mai che non si capisca chi ci sta dietro) prende tre allegri ragazzi morti per i capelli e li porta in un centro sociale e fa ballare tutti. Li remixa senza stravolgerne contenuto e atmosfera. A parer mio, ancor più bello dell’originale. Alcuni pezzi sono più riusciti di altri ma la marmellata esce fuori bene dal forno. I titoli lasciano scappare una risatina e ti chiedi “ma allora basta prendere una parola a caso e sostituira con ‘dub’?”, ma il contenuto è maturo e potente.

tirate fuori i soldoni

jah,man

Una delle migliori: Primitivi del Dub

 

 


 

  • Thru You Too – Kutiman (2014)

00d4e0d33dcb4766c73eb42fcf997ef1

Nel 2009 Kutiman ha lanciato un progetto, e questa è la seconda fase, più recente. L’esperimento procede molto bene. Kutiman taglia e cuce, ed è un perfetto sarto: raccoglie, e mixa a suo volere, perfomance di musicisti scovati su YouTube. La musica è più loro che sua, ci tiene a ribadire. Quello che lui fa è mettere insieme i pezzi in un collage che lascia a bocca aperta. La quantità di visualizzazioni è enorme e speriamo che il progetto continui. Con grande gioia, e lo spavento di chi stava in macchina con me, mi è capitato già due volte di sentire un suo brano in radio.

ufficiale Kutiman

da YouTube, il suo mondo

Collage a prova di Duchamp: Give it up

 

 


 

  • Wugazi – 13 Chambers (2011)

avatars-000004444476-sjgk1s-crop

Cosa saranno le tredici camere? Tredici storie. Tredici ritmi impossibili da togliersi dalla testa.

Wu Tang Clan + Fugazi = Wugazi; vi sfido a trovare una definizione a questa meraviglia nata dall’incontro di due storiche band che hanno, apprantemente, poco a che fare l’uno con l’altro.

Times is rough and tough like leather

nomorestruggle

C’è tutto: Sleep Rules Everything around Me

Noemi Forti

Noemi Forti

Laureata in Discipline dello spettacolo con tesi di drammaturgia, Noemi Forti studia cinema alla Civica Scuola di Cinema di Milano. Con la testa divisa tra teatro e cinema, scrive racconti, sceneggiature e da grande vorrebbe tanto fare la regista cinematografica. Nel frattempo, coltiva segretamente l'ambizione di dar vita a un fumetto anche se la sua capacità nel disegno non è migliorata dalla terza elementare. Frequenta corsi di teatro e danza. Ha vinto il concorso per nuove leve di Battibit con il racconto Rifiorisci. Il suo primo cortometraggio, Son, è disponibile su Battibit.
Noemi Forti

Latest posts by Noemi Forti (see all)

Lascia un commento!

Noemi Forti

Noemi Forti

Laureata in Discipline dello spettacolo con tesi di drammaturgia, Noemi Forti studia cinema alla Civica Scuola di Cinema di Milano. Con la testa divisa tra teatro e cinema, scrive racconti, sceneggiature e da grande vorrebbe tanto fare la regista cinematografica. Nel frattempo, coltiva segretamente l'ambizione di dar vita a un fumetto anche se la sua capacità nel disegno non è migliorata dalla terza elementare. Frequenta corsi di teatro e danza. Ha vinto il concorso per nuove leve di Battibit con il racconto Rifiorisci. Il suo primo cortometraggio, Son, è disponibile su Battibit.

Ti è piaciuto? Lascia un commento!

error: Content is protected !!